Transgender Day of Visibility

 Transgender Day of Visibility

Oggi, 31 Marzo, si celebra la Giornata Internazionale della visibilità Transgender (hashtag: #transgendervisibilityday)
L’attivista Rachel Crandall, statunitense psicoterapeuta transgender, ne è l’ideatrice nel 2009, ma la ricorrenza venne adottata dagli attivisti LGBTQIA+ a livello internazionale dal 2014.

Inizialmente veniva celebrato solo il Transgender Day of Remembrance, che commemorava gli omicidi di persone transgender, ma non riconosceva né celebrava i membri viventi della comunità transgender.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha proclamato il 31 marzo 2021 Transgender Day of Visibility: è stato il primo presidente americano a emettere un proclama presidenziale formale, riconoscendo l’evento. “Chiedo a tutti gli americani di unirsi alla lotta per la piena uguaglianza per tutte le persone transgender” ha dichiarato.

Oggi la giornata è celebrata in tutto il mondo con numerose iniziative, flashmob e appuntamenti. Torino non è stata da meno: in particolare la Circoscrizione 7 ieri ha inaugurato uno sportello dove è possibile trovare materiale informativo e dove sventolano le bellissime bandiere con i colori della comunità Transgender (Rosa, Bianco ed Azzurro).
Questo nuovo spazio è stato accolto con entusiasmo e diversi esponenti della politica torinese hanno preso parte all’inaugurazione: nella sala, presieduta dal Presidente di Circoscrizione 7 Gian Luca Deri insieme all’Assessore per le Pari Opportunità Jacopo Rosatelli, erano presenti anche le Associazioni che da sempre si battono per una comunità che spera di eliminare le discriminazioni.

La Circoscrizione 7 con questa scelta segna un passo davvero importante, essendo la prima a Torino a creare una postazione dedicata. Gli opuscoli informativi contengono informazioni importanti e smentiscono i luoghi comuni a proposito di identità di genere e orientamento sessuale.

Per chi volesse approfondire, a questo link si trovano tutte le informazioni.

Condividi con i tuoi amici

Sara Sonnessa