Quando la provincia diventa città: dal calcio al volley, il magic moment di Pinerolo

 Quando la provincia diventa città: dal calcio al volley, il magic moment di Pinerolo

Quando bellezza e pragmatismo si incontrano, i risultati non possono che essere stupefacenti. A Pinerolo ne sanno qualcosa. La cittadina piemontese, famosa per il fascino e i dettagli delle sue strade, per i suoi monumenti ma soprattutto per il suo modo di lavorare, concreto e puntuale da generazioni, sta vivendo un’età dell’oro. Tutto merito di una vera e propria filosofia di vita, che i suoi cittadini amano e sposano in ogni dettaglio. Una filosofia che si trasla anche nel mondo dello sport, a 360°.

Dal calcio al volley, Pinerolo è diventato il centro dello sport piemontese. La prima squadra maschile di calcio è prima nel girone B di Eccellenza, quella femminile si trova in seconda posizione in Serie C mentre nella pallavolo l’Unionvolley è stato promosso in Serie A1. Risultati che arrivano dopo una programmazione studiata nei minimi dettagli, e che hanno reso le varie società di Pinerolo un punto di riferimento in ogni campo.

In attesa di scoprire se la squadra di Rignanese farà il colpaccio e andrà in Serie D, o se la compagine femminile riuscirà ad approdare nel campionato cadetto, Pinerolo si gusta questo magic moment a livello sportivo, dove bellezza e pragmatismo si incontrano e la provincia diventa finalmente città.

Condividi con i tuoi amici

Andrea Musacchio