“Gru 4 you”, il progetto solidale di Grugliasco

 “Gru 4 you”, il progetto solidale di Grugliasco

“Gru 4 you – Grugliasco per chi ne ha bisogno”

La città di Grugliasco attenta ai più fragili. Questo è l’intento del progetto “Gru 4 you – Grugliasco per chi ne ha bisogno”, che nasce al centro “Nello Farina” in via San Rocco 20. Si tratterà di una vera e propria cittadella del welfare di comunità, in cui convergeranno i beni alimentari invenduti dai banchi dei mercati, da distribuire sul territorio. Diverse realtà locali del terzo settore faranno la propria parte in questo progetto all’insegna della solidarietà: associazioni di volontariato, parrocchie ed enti del tessuto produttivo e commercio locale.

Dal centro “Nello Farina” partiranno i generi alimentari destinati ai più bisognosi, grazie allo smistamento e alla distribuzione decisa da Comune di Grugliasco, Consorzio Ovest Solidale, l’Associazione C46, che gestisce l’Emporio Solidale, e le Caritas locali. Il furgone refrigerato che viaggerà sul territorio, con la scritta “Gru 4 You – Grugliasco per chi ne ha bisogno”, acquistato con le donazioni durante il periodo del Covid19, sarà ben riconoscibile dai cittadini.

“Da un lato, il centro civico Nello Farina diventa il punto di riferimento per tutti quanti operano nell’ambito della solidarietà sociale e dell’inclusione – spiegano il sindaco Roberto Montà e il vicesindaco con delega al Welfare Elisa Martino – incrementando la propria funzione di polo aggregativo socio-culturale che ci piace definire Cittadella del welfare di comunità. Dall’altro – proseguono – l’utilizzo del nuovo furgone è certamente un passo avanti nell’organizzazione di questo servizio rivolto alle famiglie più fragili e bisognose, in un momento particolarmente delicato in cui assistiamo continuamente all’emergere di nuove povertà e difficoltà per un numero sempre maggiore di nuclei familiari e per i loro figli”. 

Condividi con i tuoi amici
Valeria Tuberosi

Valeria Tuberosi