De Ligt e Bremer, futuro via da Torino?

 De Ligt e Bremer, futuro via da Torino?

Un’estate rovente quella che stiamo vivendo non soltanto a livello climatico ma anche a proposito del calciomercato. Porte girevoli nei club nostrani e non e, naturalmente, ciò vale anche per le due squadre di Torino. Non solo acquisti per le due, ma anche probabili cessioni illustri. Due i nomi particolarmente caldi in questo periodo per il mercato in uscita: De Ligt e Bremer.

Qualora salutassero le rispettive squadre, il difensore bianconero potrebbe accasarsi all’estero mentre il giocatore granata potrebbe restare in Serie A. Diversi, infatti, i club ai quali De Ligt e Bremer fanno gola. Su quest’ultimo pare aver messo gli occhi soprattutto l’Inter. I nerazzurri sarebbero ingolositi dall’idea di regalare a Simone Inzaghi il brasiliano per rafforzare ulteriormente il reparto arretrato. In uscita per l’Inter, tra gli altri, sembrerebbe esserci Skriniar e dunque Bremer potrebbe rappresentare il sostituto ideale.

Nella stagione 2021/2022 il difensore del Torino ha fatto registrare complessivamente 33 presenze, siglando anche 3 gol e confezionando un assist; ha dimostrato qualità importanti che possono ancora essere affinate. A 25 anni è stato capace di mettere in difficoltà gli attaccanti più insidiosi della Serie A, rendendo loro la vita non semplice quando si sono trovati a fronteggiarlo. Insomma, Bremer ha tutte le carte in regola per essere uno di quei colpi di mercato efficaci.

E che dire di De Ligt? La Juventus, come detto, potrebbe veder partire il suo difensore nella prima stagione senza Chiellini. Tuttavia, il suo addio ai colori bianconeri non sembrerebbe essere così semplice. Le pretendenti (ad esempio Bayern Monaco e Chelsea) , vista anche la sua esperienza in campo europeo, non mancano ma per convincere la Vecchia Signora occorre l’offerta giusta. Infatti la sua cessione non sembrava essere propriamente nei piani della Juventus ma, se dovesse avvenire, dovrà essere fatta alle giuste condizioni e con un sostituto in entrata.

Nella passata annata, tra coppe e campionato, ha fatto segnare 42 presenze mettendo a segno 3 reti e sfornando un assist. Le sue doti sono indiscutibili e un suo saluto alla Juventus, fino a poco tempo fa, non sembrava essere vicinissimo. Eppure, come Bremer, anche lui potrebbe cambiare aria già dalla stagione che sta per iniziare.

Insomma, non solo il valzer delle punte in questo calciomercato ma anche quello dei difensori. Come finiranno le questioni De Ligt e Bremer? I prossimi giorni potrebbero essere ancora più caldi e potrebbero regalare qualche nuova, stuzzicante news.

Condividi con i tuoi amici

Valentina Alduini